copertina libroContrariamente a quanto sostengono gli adepti delle hard science, le cosiddette discipline STEM (scienza, tecnologia, ingegneria, matematica), la filosofia, se affrontata con rigore, non è affatto una materia semplice. Capire, anche solo a grandi linee, cosa ci hanno comunicato i filosofi dall'antichità ad oggi, richiede una lenta assimilazione mentale che può durare decenni.

Ben vengano, dunque, libri come questo di Maurizio Pancaldi, professore di Storia e Filosofia nei licei ed autore di molti testi di filosofia per la scuola e di Maurizio Villani, professore di Storia e Filosofia presso l’ISSR di Ferrara e autore di saggi e di testi scolastici di filosofia, nonché membro del Consiglio direttivo della Società Filosofica Italiana, che contribuiscono a rendere meno oscura una disciplina così ostica.

La filosofia non solo cerca di rispondere ai problemi posti dall'uomo e dalla società contemporanei, ma ci aiuta a formulare le giuste domande da rivolgere al nostro tempo. Il manuale di Pancaldi e Villani enuclea le cento opere filosofiche più importanti, dall'antichità ad oggi, disponendole in ordine cronologico. Si tratta della formulazione di un canone, di una mappa che consenta non solo allo studioso professionale ma anche al lettore desideroso di approfondire le proprie conoscenze, di orientarsi con sicurezza nel mondo variegato della filosofia, dei suoi autori e delle sue correnti.

Di ogni testo viene elaborata una sintesi rigorosa e il più possibile chiara, propedeutica alla lettura diretta dell'opera stessa.

Il "canone" individuato dagli autori, le 100 opere filosofiche più importanti sono:

  1. Sulla natura, PARMENIDE DI ELEA
  2. Fedone, PLATONE
  3. Simposio, PLATONE
  4. Repubblica, PLATONE
  5. Politica, ARISTOTELE
  6. Etica Nicomachea, ARISTOTELE
  7. Metafisica, ARISTOTELE
  8. Lettera a Meneceo, EPICURO
  9. La natura, TITO LUCREZIO CARO
  10. Lettere a Lucilio, LUCIO ANNEO SENECA
  11. A se stesso, MARCO AURELIO ANTONINO
  12. Enneadi, PLOTINO
  13. Confessioni, AURELIO AGOSTINO
  14. La città di Dio, AURELIO AGOSTINO
  15. Elementi di teologia, PROCLO LICIO DIADOCO
  16. La consolazione della filosofia, ANICIO MANLIO TORQUATO SEVERINO BOEZIO
  17. La divisione della natura, GIOVANNI SCOTO ERIUGENA
  18. Discorso, ANSELMO D'AOSTA O DI CANTERBURY
  19. Il trattato decisivo sull'accordo della religione con la filosofia, AVERROÈ (in arabo Ibn Rushd)
  20. La guida dei perplessi, MOSÈ MAIMONIDE (in ebraico Moshè ben Maimon)
  21. Itinerario della mente in Dio, BONAVENTURA DA BAGNOREGIO
  22. Somma teologica, TOMMASO D'AQUINO
  23. Prologo all'Ordinatio, GIOVANNI DUNS SCOTO
  24. Somma di logica, GUGLIELMO DI OCKHAM
  25. Il difensore della pace, MARSILIO (MAINARDINI) DA PADOVA
  26. La dotta ignoranza, NICOLA CUSANO
  27. Teologia platonica, MARSILIO FICINO
  28. Elogio della follia, ERASMO DA ROTTERDAM
  29. Utopia, TOMMASO MORO
  30. Il servo arbitrio, MARTIN LUTERO
  31. Il Principe, NICCOLÒ MACHIAVELLI
  32. De la causa, principio et uno, GIORDANO BRUNO
  33. De gli eroici furori, GIORDANO BRUNO
  34. Nuovo organo, FRANCESCO BACONE
  35. Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo, GALILEO GALILEI
  36. Discorso sul metodo, RENATO CARTESIO
  37. Le passioni dell'anima, RENATO CARTESIO
  38. Leviatano, ovvero la materia, la forma e il potere di uno Stato, ecclesiastico e civile, THOMAS HOBBES
  39. La logica o l'arte di pensare, ANTOINE ARNAULD, PIERRE NICOLE
  40. Pensieri, BLAISE PASCAL
  41. Trattato teologico-politico, BARUCH SPINOZA
  42. Etica, BARUCH SPINOZA
  43. Colloqui sulla metafisica e sulla religione, NICOLAS DE MALEBRANCHE
  44. Due trattati sul governo, JOHN LOCKE
  45. Saggio sull'intelletto umano, JOHN LOCKE
  46. Trattato sui principi della conoscenza umana, GEORGE BERKELEY
  47. Trattato sulla natura umana, DAVID HUME
  48. Principi di una scienza nuova d'intorno alla comune natura delle nazioni, GIAMBATTISTA VICO
  49. Lo spirito delle leggi, CHARLES-LOUIS DE SECONDAT barone di La Brède e di Montesquieu
  50. Enciclopedia, DENIS DIDEROT, JEAN-BAPTISTE LE ROND D'ALAMBERT
  51. Candido, VOLTAIRE
  52. Il contratto sociale, JEAN-JACQUES ROUSSEAU
  53. Emilio o dell'educazione, JEAN-JACQUES ROUSSEAU
  54. Dei delitti e delle pene, CESARE BECCARIA
  55. Nuovi saggi sull'intelletto umano, GOTTFRIED WILHELM VON LEIBNIZ
  56. Critica della ragion pura, IMMANUEL KANT
  57. Critica della ragion pratica,  IMMANUEL KANT
  58. La dottrina della scienza, JOHANN GOTTLIEB FICHTE
  59. Sistema dell'idealismo trascendentale, FRIEDRICH WILHELM JOSEPH SCHELLING
  60. Fenomenologia dello spirito, GEORG WILHELM FRIEDRICH HEGEL
  61. Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio, GEORG WILHELM FRIEDRICH HEGEL
  62. Il mondo come volontà e rappresentazione, ARTHUR SCHOPENHAUER
  63. Corso di filosofia positiva, AUGUSTE COMTE
  64. L'essenza del cristianesimo, LUDWIG ANDREAS FEUERBACH
  65. Timore e tremore, SØREN KIERKEGAARD
  66. L'ideologia tedesca, KARL MARX
  67. Sulla libertà, JOHN STUART MILL
  68. Il capitale,  KARL MARX
  69. La nascita della tragedia dallo spirito della musica, FRIEDRICH, WILHELM NIETZSCHE
  70. Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno, FRIEDRICH, WILHELM NIETZSCHE
  71. L'interpretazione dei sogni, SIGISMUND SCHLOMO FREUD
  72. Estetica come scienza dell'espressione e linguistica generale, BENEDETTO CROCE
  73. I principi della matematica, BERTRAND ARTHUR WILLIAM RUSSELL
  74. L'evoluzione creatrice, HENRI-LOUIS BERGSON
  75. La costruzione del mondo Storico nelle scienze dello spirito, WILHELM DILTHEY
  76. Idee per una fenomenologia pura e una filosofia fenomenologica, EDMUND HUSSERL
  77. Democrazia ed educazione, JOHN DEWEY
  78. Teoria generale dello spirito come atto puro, GIOVANNI GENTILE
  79. Trattato logico-filosofico, LUDWIG WITTGENSTEIN
  80. Filosofia delle forme simboliche, ERNST CASSIRER
  81. Essere e tempo, MARTIN HEIDDEGER
  82. La costruzione logica del mondo, RUDOLF CARNAP
  83. Logica della scoperta scientifica, KARL RAIMUND POPPER
  84. Quaderni dal carcere, ANTONIO GRAMSCI
  85. La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale, EDMUND HUSSERL
  86. Umanesimo integrale, JACQUES MARITAIN
  87. L'essere e il nulla. Saggio di ontologia fenomenologica, JEAN-PAUL SARTRE
  88. Dialettica dell'illuminismo, MAX HORKHEIMER, THEODOR WIESENGRUND ADORNO
  89. Introduzione alla metafisica, MARTIN HEIDEGGER
  90. La struttura originaria, EMANUELE SEVERINO
  91. Vita activa. La condizione umana, HANNAH ARENDT
  92. Verità e metodo, HANS GEORG GADAMER
  93. Totalità e infinito, EMMANUEL LÉVINAS
  94. La struttura delle rivoluzioni scientifiche, THOMAS KUHN
  95. Della grammatologia, JACQUES DERRIDA
  96. Contro il metodo, PAUL KARL FEYERABEND
  97. Il principio di responsabilità, HANS JONAS
  98. Teoria dell'agire comunicativo, JÜRGEN HABERMAS
  99. La sfida del realismo, HILARY PUTNAM
  100. Le nuove frontiere della giustizia, MARTHA CRAVEN NUSSBAUM

ordina