logo sito

Paolo Nori, Grandi ustionati, Marcos y Marcos, 2012

N
a
r
r
a
t
i
v
a

copertina libro

[...] la prima volta che l'han messo in piedi sulle sue gambe dopo le operazioni, un'infermiera, gli ha detto sua mamma che si č messa a piangere, quando l'ha visto che camminava, dopo trenta giorni che lo vedeva sempre steso sul letto. Queste sono le nostre soddisfazioni, ha detto questa infermiera, al reparto Grandi ustionati dell'ospedale maggiore di Parma.

Learco Ferrari, alter ego dello scrittore, ha un brutto incidente. La sua auto prende fuoco e lui viene trasportato, grave, all'ospedale.

Lo accoglie il reparto Grandi ustionati. Le giornate in corsia trascorrono lente, tra sonde, bende, cambi di medicazione, interventi chirurgici successivi, suture, dolore fisico e psicologico, lunghe ore steso a letto a contare i giorni che separano dalla dimissione, imparare "a pisciare da coricati", compagni di stanza impossibili, i problemi sindacali delle infermiere, lo sciopero degli anestesisti.

Poi, dopo mesi,  finalmente arriva il giorno della dimissione e del ritorno a casa, dove il protagonista fatica a riconoscere gli oggetti abituali della propria esistenza precedente il ricovero. Il gatto č diventato diffidente e le vicine anziane non sanno parlar d'altro che di cliniche e malattie.
Il corpo malato
, nel frattempo, non da ancora tregua: inizia un lungo percorso di rieducazione, in cui Learco dispera di tornare come prima e in cui la sofferenza fisica sembra persino peggiore di quella, medicalizzata e controllata farmacologicamente, sperimentata durante la prolungata degenza ospedaliera.

A lato, Nori ci racconta le piccinerie e le vanitā del mondo editoriale e del giornalismo critico letterario, la finzione e la vacuitā dei premi, ma anche il valore dell'amicizia e degli affetti familiari.

Il romanzo venne pubblicato per la prima volta nel 2001, presse l'editore Einaudi.
Con la sua verve narrativa scanzonata, comica,
stralunata, estrosa, folle, cifra stilistica di molta letteratura emiliana contemporanea, Paolo Nori ci invita, quasi con pudore, a riflettere sull'esperienza della malattia, un vissuto talvolta traumatico che ci muta, nel tempo, profondamente.

ordina il libro da IBS

ordina il libro da Il Libraccio

ordina il libro da Feltrinelli

I libri di Paolo Nori

| home |

| letteratura & medicina |

 

Pagina aggiornata il 10.08.14
Copyright 2000-2020 Valentino Sossella